Trappole per pesci

Cestino – Trappola per pesci

1 Lega le estremità più spesse di alcuni ramoscelli flessibili. Questa trappola può essere posizionata in un fiume o in burroni costieri inondati di acqua salata.
2 Crea un anello da un ramoscello aggiuntivo.
3 Metti i ramoscelli legati in un cappio e fissali. Ecco come verranno create le barre longitudinali del cestello.
4 Lega lo stesso anello all'altra estremità dei ramoscelli. La lunghezza della trappola dipende interamente dalle tue esigenze.
5 Fai un ingresso nella trappola attaccando due anelli - uno grande. il secondo piccolo. Dovrebbe essere formato qualcosa come un imbuto con un ingresso obliquo.
6 Inserire l'imbuto con l'estremità più sottile nella trappola e fissarlo in modo permanente. Inizia ad avvolgere la trappola intorno alla trappola e fai dei punti.
7 Avvolgi la corda attorno ai lati della trappola. Il pesce riuscirà a spremere attraverso l'imbuto, ma non troverà più la strada del ritorno.

Altre insidie

Gabbia per granchi
È facile da fare. Lega i bastoncini insieme in questo modo, per creare una scatola. Adatta gli occhi della gabbia alle dimensioni degli animali, vuoi prendere. La porta della gabbia si apre solo verso l'interno, quindi, l'animale catturato non può scappare. Metti l'esca nella gabbia. Pesa la gabbia con le pietre; dovrebbe rimanere sul fondo di un fiume o di un mare. La gabbia è posta in mare, in acque poco profonde, permette di catturare granchi e aragoste, situato in fondo al fiume – nord.

Trappola dalla bottiglia
Taglia il collo di una bottiglia di plastica, invertire il collo e rimetterlo nella bottiglia. Metti l'esca nella bottiglia. I pesci stanno scorrendo nella bottiglia, mangiano l'esca, ma non sono in grado di nuotare indietro. Metti la trappola nel ruscello e controlla frequentemente.