Costruzione della zattera, parte 1

Come costruire una zattera? Se hai bisogno di trasportare molte attrezzature e cibo sopra l'ostacolo d'acqua, o vuoi andare giù per il fiume, meglio costruire una zattera – la più semplice struttura galleggiante. Il materiale tradizionale per la costruzione della zattera sono i tronchi d'albero, tuttavia, può anche essere fatto di bambù, canne o barili di benzina. Quando costruisci una zattera, fai il minor numero possibile di tagli nei tronchi, a cui è associato, lo farà galleggiare. Anche la zattera deve essere molto stabile. Questo tipo di trasporto dell'acqua è inutile sui fiumi, in cui ci sono poros e rapide. Minacciano di rompere la zattera. Se possibile, si dovrebbe provare la zattera in acque poco profonde prima di andare più in profondità.

Costruzione di una zattera

1 Ha bisogno di essere tagliato sul ponte 12 fare 14 di spessore, tronchi forti. Devono essere livellati, essere della stessa lunghezza. Inoltre, devono essere tagliati altri sei tronchi – più lungo Frs 30 cm dalla larghezza prevista della zattera. Saranno la spina dorsale della zattera. Appoggia due tronchi più lunghi trasversalmente con due più corti a terra. Sarà una piattaforma per far galleggiare la zattera.

2 Usa un coltello grande per fare delle tacche su tutte le assi di costruzione. Vengono tagliati per tutta la loro lunghezza, lasciando i pori 30 cm ad entrambe le estremità. Le tacche dovrebbero essere profonde mezzo raggio. stai attento, per non tagliare troppo in profondità la trave, questo indebolisce la sua portanza.

3 Posiziona i tronchi tagliati uno accanto all'altro, dai un'occhiata, che tutti i tagli siano della stessa lunghezza e profondità. In modo che il mazzo sia uniforme, i tronchi lunghi dovrebbero essere appiattiti sulle assi di costruzione.

4 Disporre due travi alle estremità opposte della piattaforma, tacche rivolte verso l'alto. Saranno il supporto principale. Su di loro, inizia a posare travi lunghe del ponte attraverso.

5 Le travi del ponte devono essere posizionate sopra i tagli, partendo da entrambe le estremità e andando al centro della zattera. Variare lo spessore delle travi dell'impalcato, in modo che carichino uniformemente le travi, su cui riposano. Girali quando si impilano, in modo che si trovino l'uno accanto all'altro nel modo più uniforme possibile.

6 finale, la trave centrale del ponte deve essere diritta, robusta e sufficientemente spessa, che si adatti perfettamente al ponte tra le travi. Questo dovrebbe essere preso in considerazione, che sull'acqua dovrai correggere il ponte e inoltre legare le travi, stare al loro posto.