Arrampicata sicura – impugnature e gradini

Quando viaggi su un terreno selvaggio, dovresti arrampicarti solo allora, quando l'ostacolo non può essere aggirato o altrimenti evitato. Inoltre, non dovresti mai tentare di arrampicarti da solo; in caso di caduta o infortunio, non ci sarà nessuno, chi potrebbe chiamare aiuto o medicare ferite. L'arrampicata sicura è governata dal vecchio e collaudato principio dei tre punti di appoggio – l'arrampicatore è lento a raggiungere la presa o il gradino successivo, se gli altri tre arti, per esempio, i piedi e la mano, probabilmente in base alla scala. Tutti i movimenti devono essere eseguiti con calma, trasferire il peso del corpo in maniera controllata, per non perdere l'equilibrio quando si passa da un punto all'altro. Prova a sentire la roccia – se non è fragile e che attrito dà. Se abbiamo una corda, dovresti usarlo.

IMPUGNATURE E GRADINI

L'uso sapiente degli appigli e dei gradini disponibili in parete è la base per un'arrampicata sicura. Controllare toccando leggermente la bilancia prima di appoggiare il piede o afferrare una presa, se non è fragile. Devi cercare appigli vicino alla tua testa, non sporgerti sulla punta delle dita. Quando sali, prima di tutto, usa i gradini, arrampicare con le "gambe", salvare le braccia più deboli per natura.

Impugnatura laterale

Nel muro puoi trovare delle utilissime maniglie laterali; aiuta a mantenere l'equilibrio. Tali prese sono particolarmente comode, se riesci a circondarli con il pollice dall'altra parte.

guarnizioni

Una stretta striscia di roccia può essere utilizzata come gradino posizionando la scarpa lateralmente su di essa, il bordo interno della suola alla roccia. Se lo spingiamo forte contro di lei, questo passaggio fornisce un po' di supporto.

Soffocare la mano

Invece di afferrare la presa, puoi incuneare la mano o stringere un pugno nella fessura. Puoi tirarti su con una mano incuneata, quando non c'è una buona presa in giro.

Foro

Grande, una rientranza orizzontale nella roccia è un gradino comodo, chiamato tasca. Quando lo usi, devi bilanciare abilmente il tuo corpo spostando il baricentro verso l'alto.

Impugnatura a pinza

sui deboli, metti tutta la mano piatta e afferrala con le dita, che assomiglia a una stretta con una pinza.

Gradi di attrito

Se non ci sono passaggi comodi, puoi appoggiare il piede contro una roccia inclinata usando la forza di attrito. Devi provare a mettere tutta la suola e lentamente mettere un po' di peso sulla gamba.