Rivelatori fino a PLN 1000: una panoramica dell'offerta di mercato in poche parole

Rivelatori fino a PLN 1000: una panoramica dell'offerta di mercato in poche parole.

Il settore economico dei rivelatori in Polonia e nel mondo sta andando molto bene. La maggior parte dei cercatori, iniziare la tua avventura con l'esplorazione, vuole acquistare un rivelatore efficace e affidabile, e allo stesso tempo poco costoso. Per questo motivo, gli acquirenti cercano attrezzature del settore economico. Per questo motivo, ho deciso di fare un'analisi di mercato teorica nel settore fino a PLN 1000, come il limite finanziario più frequentemente citato. Z tej przyczyny postanowiłem dokonać krótkiego porównania detektorów z tego segmentu.

È ovvio, che i rilevatori avanzati non saranno inclusi in questa gamma. Postanowiłem też odpuścić sobie detektory bardzo mało znane i o mocno niepewnym pochodzeniu – nie jestem wielkim fanem „wschodnich” produktów, soprattutto quando si sceglie un rilevatore. Ho guardato le offerte dei distributori polacchi e circa 1000 PLN possiamo acquistare rilevatori come:

– Garrett ACE 250 - il mitico "canarino" in versione standard, attrezzatura già vecchia, il cui successore entrerà nel mercato tra poche settimane (tuttavia, sarà più costoso del modello attuale).

- Teknetics Eurotek Pro - rivelatore relativamente giovane, che si è rapidamente guadagnata una buona posizione sul mercato, offrendo belle opportunità e creando un'offerta interessante per chi, chi non poteva permettersi Tekneticsy della serie "Greek" (Delta, Gamma, Omega).

– Minelab Go-Find 40 - il marchio Minelab è da anni associato a rilevatori di fascia media e alta per un cliente esigente. L'anno scorso, l'azienda ha attaccato il settore economico con una serie Go Find dall'aspetto futuristico.

- Fisher F11 - il suo fratello più avanzato, Fisher F22, Sfortunatamente, costa oltre 1000 PLN e l'azienda offre attrezzature in questa categoria di prezzo, quali caratteristiche somigliano piuttosto a un rivelatore di classe inferiore. interessante, Eurotek Pro dello stesso produttore (Primo Texas) sta per finire 10% più economico quando si condividono più elementi.

- Coinmaster di White - proprio come Minelab, firma White’s znana jest głównie z zaawansowanych technicznie detektorów o mocnych osiągach. Tuttavia, da anni, il produttore si preoccupa dei clienti meno facoltosi, mantenimento di serie economiche di rivelatori. Attualmente, per PLN 1000 puoi equipaggiarti con Coinmaster.

- Armand Automatic - Ho deciso di mettere un prodotto domestico, perché il produttore fornisce, che il profilo di ricerca del rilevatore corrisponda a quanto sopra.

Tutti questi rilevatori hanno una serie di caratteristiche comuni. Nessuno dei due ha un equilibrio del terreno, wszystkie mają wodoodporne cewki. Żaden z nich nie posiada wielotonowej identyfikacji dźwiękowej (da uno a tre toni). Tutti hanno bobine concentriche con proprietà simili nelle loro versioni standard (8 cali, gamma di frequenza simile). Quindi quali sono le differenze e qualsiasi rilevatore si distingue dagli altri??

Nel caso delle descrizioni teoriche, non mi piace trattare ogni aspetto in maniera esauriente (spero, che in primavera potrò confrontare tutti questi rivelatori in un unico grande test), quindi mi concentrerò su questo, cosa vedo in questi rilevatori in termini di "più - meno". Sfortunatamente, non tutti erano nelle mie mani, quindi i riferimenti alle caratteristiche pratiche dei rivelatori saranno qui di secondaria importanza.

Il problema più grande con i rilevatori economici non è affatto la portata (quale, anche se non ti sconvolge, può essere considerato sufficiente nella maggior parte dei casi), solo scarsa ergonomia e scarsa efficacia pratica. Ciò è dovuto principalmente alla scarsa stabilità del lavoro derivante dal bilanciamento del terreno predefinito e dall'identificazione piuttosto residuale degli obiettivi. Tra i rilevatori descritti, l'Eurotek Pro lascia l'impressione più positiva. È l'unico con identificazione numerica completa (a partire dal 1 fare 99), invece di rudimentale, sotto forma di scomparti. Armand ha una rigida gamma di discriminazione sia in modalità statica che pseudo-dinamica (è l'unico rilevatore statico nell'elenco), Go-Find mostra l'ID tramite luce e sul display, le opzioni di impostazione della discriminazione sono molto rudimentali. Gli altri dispositivi funzionano su un principio molto simile (8-12 Scomparti identificativi con possibilità di taglio individuale). La sola identificazione lascia un po' indietro i concorrenti di Eurotek. Se ci aggiungiamo anche un fatto, che Eurotek Pro ha uno speciale indicatore IRON, informando sull'oggetto di ferro sotto la bobina (i segnali di colore del ferro più grande sono la rovina di molti rilevamenti), che funziona molto bene, questo chiarisce un leader chiaro.

Pinpoint è comune in questa classe, anche se manca ad Armand, quale nella lista è l'apparecchiatura più "configurabile" (se è possibile in questa classe). Allora passiamo all'ergonomia. C'è uno svantaggio dei rilevatori First Texas: è alimentato da una batteria da 9V. Coinmaster richiede due di queste batterie. Rispetto alle batterie AA (ACE i Go-Trova) sono chiaramente più costosi e più ingombranti da utilizzare (la necessità di acquistare batterie/caricabatterie separati). Armand ha mostrato un brevetto interessante, installando una batteria nel rilevatore. Tuttavia, non ne conosco l'efficienza pratica e la possibilità di impossibilità di utilizzare un'alimentazione di emergenza limita fortemente la funzionalità del rilevatore.

Le tastiere foil sono un'altra tendenza derivante dal taglio dei costi. Tra i dispositivi analizzati, Armand non ne ha uno (perché ha un interruttore, Selettore di modalità e pulsante di ripristino) i Garrett. È qui che il canarino se la cava meglio - i tasti in alluminio sono scomodi da usare - specialmente premere la puntina nei guanti è difficile e ha un effetto negativo sulla scorrevolezza del lavoro. Questa è un'informazione confortante, che Garrett ha utilizzato soluzioni identiche in questa materia nella nuova serie ACE.

Per quanto riguarda la leggibilità dei display, non c'è molto da mostrare qui, quindi i bastoncini non differiscono molto in questa materia. Forse Minelab è un po' illeggibile, anche se con un'opzione completamente inutile di sincronizzazione con uno smartphone per me. Non c'è display in Armand, non c'è problema.

Il design generale è sorprendentemente incoerente per apparecchiature di prezzo simile. Minelab ha pagato per il suo design futuristico con una costruzione completamente in plastica, che non è né durevole, né compatto, mentre piegava ACE 250 non differisce in dimensioni dal Go-Find. Inoltre, i primi modelli non hanno la possibilità di cambiare la bobina. Garrett ACE 250 ha un problema con la bobina in resina, soggetto a danni e instabile in condizioni sfavorevoli.

Quale rilevatore vale la pena acquistare? W tym momencie segment boryka się z problemem wysokiego kursu dolara oraz starymi modelami. Garrett e White's non hanno ancora presentato nessuna novità, e anche ACE 300, successore 250, costerà più di 1000 PLN a causa dell'alto tasso di cambio del dollaro. I Minelab sul mercato europeo sono stati accettati con riserva, perché la loro utilità sembra molto limitata. Teknetics Eurotek Pro è più avanzato del Fisher F11 (dopo tutto, l'Eurotek è l'equivalente del modello Fisher-F22 superiore) ed è l'unico nel segmento ad offrire un buon ID con un comfort di lavoro soddisfacente (è un peccato solo l'alimentatore da 9V e la tastiera foil e il dettaglio sotto forma di reset delle impostazioni ad ogni avvio). Sentiti qui, che è una struttura abbastanza fresca e sensata.

Cosa porteranno i prossimi mesi? La prima più importante sarà la nuova serie ACE - la precedente ha senza dubbio dominato il segmento. Tuttavia, se ACE 300 costerà più di Eurotek Pro con bobina da 11 'DD, fa presagire delusione per le prestazioni dei fan dei rivelatori gialli.