scuoiatura dell'anguilla

scuoiatura dell'anguilla

Le anguille sono molto gustose. Devi sventrarli, togli la pelle e togli le ossa. L'anguilla è lunga e scivolosa, quindi è difficile rimuovere la pelle da esso, a meno che non sia fatto subito dopo l'uccisione. Per prima cosa, sventrate l'anguilla come descritto nella pagina a fianco, poi togli la pelle, come descritto sotto. In questo modo puoi scuoiare un'anguilla prima dell'eviscerazione.

1 Spingi un bastone forte attraverso le branchie appena sotto il cranio. Appendere il bastone su due bastoncini biforcuti conficcati verticalmente nel terreno.

2 Afferra l'anguilla attraverso lo straccio e taglia la pelle intorno al collo. Anche un'anguilla morta può ancora contorcersi.

3 Separare il bordo della pelle tagliata dalla carne. Gira la pelle, prendi per il panno e ferma, tiralo giù dolcemente, verso la coda.

4 Elimina la pelle; togliere l'anguilla dal bastoncino. Taglia la testa e la fine della coda.

5 Appoggia l'anguilla e tienila con un panno ruvido, con un coltello affilato, corri lungo la spina dorsale parallelamente alla superficie, su cui giace.